lunedì 20 dicembre 2010

LE MIE DISTRAZIONI (PER NON PENSARE, SIMONETTA)

Non mi piacciono più le feste, e faccio fatica a guardare le luci nelle strade, ma la vita deve continuare (così mi si dice...). Bando alle tristezze sabato e domenica mi sono messa ad impastare e, grazie alla Deborah che mi sprona, vuole consigli, mi telefona a tutte le ore e mi fa sentire utile, ho impastato i panettoni, questo è l'impasto prima di essere formato per entrare nei pirottini. E questo è il panettone cotto dopo 14 ore di lievitazione,con questo freddo farlo lievitare è stata un impresa! La cucina era diventata una camera di lievitazione con un impalcatura degna del premio nobel per impraticità .

Ho fatto anche i cantucci (la ricetta la trovate qui ), i ricciarelli,(qui) ed i cavallucci (fatti ad un corso per pasticceri la ricetta è sempre qui ). Direte: "tutta questa produzione!!!" Ma sfido chiunque ad aspettare i panettoni per 14 ore stando senza fare niente!



Spero che le foto vi piacciano, per me sono un anti stress favoloso!
A presto Simonetta


8 commenti:

  1. Simooooo...ma quanto ti sono venuti belli!!! anche io ho una cucina molto fredda e sai cosa ho fatto l'anno scorso?? Mettevo il forno a 25° per 10 minuti e spegnevo, così poi ci infilavo i panettonin a lievitere e devo dirti...esperimento riuscito!!!

    Simo ti abbraccio forte.... lo so che i tuoi NAtali sono diversi...ma pensa che ci sono Filippo e Deborah.... e che anche se diversi...sono sempre NAtali.-... un bacio grande e se non ci si sente prima....Buon NAtale....ciao Flavia

    RispondiElimina
  2. simonetta, sei un vero mito della pasticceria (e non solo!!). troppo belli tutti i tuoi dolci e complimentissimi per le foto. mi dispiace di non conoscerti personalmente...
    ti abbraccio forte

    RispondiElimina
  3. Allora: sfido chiunque ad aspettare 14 ore senza fare niente, non significa che nel frattempo inforno e sforno biscotti per un reggimento... A meno che non ci si chiami "Simonetta-avevotrelimoni" :-)))
    Sei una forza della natura e sì, tesoro mio: la vita va avanti. Attraverso i tuoi biscotti, i tuoi panettoi, i figli meravigliosi che hai, quello spettacolo della Debora, e le ricette e le amiche che si incontrano sul web e che ti vogliono ogni giorno più bene
    Un bacione enorme
    Ale

    RispondiElimina
  4. Stupenda la tua produzione Simonetta!!!
    Onestamente io in quelle 14 ore di attesa avrei fatto altro, chessò, mi sarei stravaccata sul divano a leggere un bel libro... Ma mica mi chiamo Simonetta-Tre-Limoni io... ;-)

    RispondiElimina
  5. brava Simonetta!quasi quasi faccio un salto a casa tua !
    Un abbraccio Daniela Accardi

    RispondiElimina
  6. Grazie ragazze per i complimenti ,per gli auguri io comincio ora ma poi continuo

    RispondiElimina
  7. L'allieva non ha superato la mestra... i miei panettoni si muovono ora dopo 20 ore di lievitazione... ma io vado a letto almeno cinque ore poi inforno!
    Deborah

    RispondiElimina
  8. Tantissimi Auguri di tutto cuore a tutte e due!!!! un abbraccio e a presto!!!
    diana

    RispondiElimina

gli impastatori dicono: