giovedì 10 febbraio 2011

AZZURRO ????? si ma pesce (simonetta)

Mi piace il cosiddetto pesce povero ,forze sarà che d'estate quando lavoro faccio branzini ,catalane , e altro pesce .Quando sono a casa mi piace molto il fritto misto ma di paranza ,e le acciughe. Le faccio in tutti i modi oggi vi faccio vedere queste ma poi farò tutta la carrellata di come le cucino.Ripiene ,impanate e fritte ,crude .Queste le ho fatte cosi'

Ho diliscato 500 grammi di acciughe levandogli anche la testa,le ho messe in un colino sotto un filino di acqua, nel frattempo ho sbucciato 5 patate fatte ha fettine sottilissime e fritte .
Poi ho composto la teglia da mettere in forno con uno strato di patate, sale,poi acciughe aglio tritato parmigiano grattugiato miscelato con pane grattato,sale ed un filo di olio poi ripetere fino ad esaurimento del pesce sempre a strati.Finire con il composto di parmigiano e pane grattugiato aglio olio sale ,e mettere in forno per 15 minuti ,solo per far gratinare ,perchè le patate sono già cotte e le acciughe sono piu buone poco cotte ...





Spero che vi piaccia alla prossima. SIMONETTA

3 commenti:

  1. siii è una buona idea!!!!brava simo!!!

    RispondiElimina
  2. Brava simonetta sono buonissime anche fritte,ma questa è un idea appetitosa x cambiare un pò ciao

    RispondiElimina
  3. Stupenda questa ricetta!!!
    Grazie Simo!!!

    RispondiElimina

gli impastatori dicono: