mercoledì 16 marzo 2011

FINALMENTE...CREMINI! (DEBORAH)

Preparo questi cioccolatini ormai da un bel po' di tempo, hanno deliziato diverse bocche e chi li ha mangiati ha sempre fatto il bis e poi anche il tris. Me li chiede chiunque perchè sono veramente eccezionali, assaporati dopo il caffè poi sono una vera delizia! Stavolta in particolare li dedico a Monica, la golosa titolare dell'HotelVilla Marzia, che li ha assaggiati a casa di Katia, sua sorella nonchè mia titolare all'Hotel Esplanade, e ne è rimasta colpita. Ha passato l'inverno poverina a chiedermi la ricetta e io cattiva che le dicevo solo su quale blog trovarla senza preoccuparmi di farglieli e basta! Stasera l'ho fatto....Monica è in arrivo un bastimento carico carico di ...cremini per te!

Ecco la ricetta presa sempre da Lei:
300 gr di cioccolato al latte
150 gr di cioccolato bianco
112 gr di pasta di nocciole o nocciole

Procedimento:
foderate uno stampo da plum cake piccolo con carta da forno e sciogliete i due cioccolati separatamente, aggiungete 75 gr circa di pasta di nocciole  (che è  quella al 100%, ma se non la trovate potete farla anche da soli tritando circa 120 gr di nocciole con un cucchiaio di zucchero al velo finchè non otterrete una pasta densa) al cioccolato al latte ed i restanti 37 gr circa al cioccolato bianco.

Versate la metà del cioccolato al latte e nocciole nello stampo da plum cake e fate rassodare in frigo 10 minuti, tenete gli altri 2 cioccolati in caldo. Riprendete poi lo stampo dal frigo e procedete col versare il cioccolato bianco e quello al latte intervallati dal riposo in frigo.
Lasciate adesso lo stampo in frigo un'ora ( io tutta la notte come suggerisce Morena), poi  togliete e, dopo un riposo a temperatura ambiente, tagliate il grosso cremino in piccoli quadrati a misura di bocca!

Provateli che sono una vera golosità!
Monica allora sei contenta???
Buon appetito e mi raccomando leccatevi per bene le dita;)
Notte
Deborah

4 commenti:

  1. questi stupendi cremini li copio subito..nonostante l'ora..bacio Simmy

    RispondiElimina
  2. che buoni li adorooooooooooooooooo :)

    RispondiElimina
  3. Simona mi batti, io soffro d'insonnia ma anche te
    non scherzi mica eh!

    Terry, si sono veramente buoni, Morena dice di non toccarli troppo sennò ci rimangono delle antiestetiche impronte, io le rispondo che non li toccdo per nulla, vanno ditettamente a dinire in bocca :))))
    Deborah

    RispondiElimina

gli impastatori dicono: