mercoledì 20 aprile 2011

UNA CHEESE CAKE DA URLO!!! ( Deborah)

Mamma mia, mamma mia, maaaammma mia!!!!
Aiutatemi non riesco a staccarmi, questa cheese cake crea proprio dipendenza! Non me la sono inventata io assolutamente no, non sono ancora così brava a creare, io so solo copiare bene, in questo caso però la ricetta che mi è stata proposta, sempre da lui, il pasticcere Cristian Petroni dell'Hotel in cui lavoro, mi sembrava un po' troppo normale e scontata...voglio dire sarà anche stata buona sì, ma era una semplice cheese cake senza un mnimo di variazione sugli ingredienti ed io proprio non ci potevo stare, così ho aggiunto una buona quantità di cioccolato fuso freddo al  composto e ...voilà quella che prima era la cheese cake di Sal de Riso ora è la mia! Ahahah scherzo eh, una ricetta non diventa mia o di un'altra persona solo perchè ci abbiamo aggiunto un ingrediente o abbiamo modificato la grammatura di quelli già esistenti, una ricetta è mia perché me la invento, la sperimento e la creo! Eppure in Hotel devo discutere tutti i giorni di questo cavolo di argomento sia con lo chef che col pasticcere perchè sostengono che se si prende per esempio la ricetta della pasta frolla sempre del Maestro De Riso, gli si tolgono un paio di albumi, gli si aggiungono un paio di grammi di sale magicamente quella pasta frolla non è più la sua ma la nostra, ma dai! Ma per piacere, quella è e rimane la sua ricetta ed è giusto che noi si ammetta che l'abbiamo presa da lui, piuttosto che da un altro, come è giusto che si rivelino le correzioni fatte per nostro gusto. Almeno, io la penso così!

Tornando alla ricetta queste sono le dosi:

Cheese cake di Sal de Riso


3 uova
200 gr di zucchero
250 gr di ricotta
250 gr di mascarpone
200 gr di panna liquida
3cucchiani di farina 00
un pizzico di vanillina
150 gr di ottimo cioccolato fondente fuso e fatto freddare ( aggiunta mia )
120 gr di burro
250 gr di biscotti tipo Digestive ( io Grancereale e ve li consiglio di brutto!!! )

Procedimento:
Fondere il burro ed aggiungerci i biscotti ben sbriciolati, mescolare bene il tutto e formare la base della cheese cake con quest'impasto premendolo bene sul fondo di uno stampo a cerniera ricoperto di carta forno. Mettere in frigo

Preparare il ripieno:
Sbattere le uova con lo zucchero e la farina, incorporare i due formaggi continuando a sbattere bene, aggiungere adesso la panna continuando a sbattere, io ho usato il Kenwood con la frusta perchè a mano non viene bene. Incorporare il cioccolato fuso freddo, mentre l'impasto continua a montare, e la vanillina.
Riprendere lo spampo dal frigo e versarci il composto di formaggio e cioccolato ottenuto, livellare la superficie ed infornare a 160°/170° per 40'.

Sicuramente è buona anche senza il cioccolato, ma io son troppo golosa e non ho resistito, ma non solo la sola...., vi basti pensare che mi son dimenticata la ricetta sopra il bureau in Hotel e Federica, il mio Caporicevimento, quando l'ha trovata mi ha lasciato un post-it_

" mi par buona, se ne vuoi portare un pezzo....:)!"...

...secondo voi gliel'ho portata?
Il resto alla prossima puntata!

Notte
Deborah

6 commenti:

  1. AHAHHH QUESTO MI PIACE!!!!!!!!!!!!!BRAVA DEBORA!!!

    RispondiElimina
  2. Bello bellissimo doveva essere anche buono!Ecco perchè sentivo Filippo urlare!

    RispondiElimina
  3. Bellissimo!!!
    Scusatemi Deb e Simo, so che latito dal vostro blog da parecchio, è che ho davvero poco tempo e latito da tantissime parti!

    Buona Pasqua a tutti voi!

    RispondiElimina
  4. grazie a tutte
    Mapi buona Pasqua anche a te

    RispondiElimina
  5. mi sembra buonissimo, come vorrei assaggiarlo !

    RispondiElimina
  6. E io che son l'esecutrice della ricetta latito ancora di più ma il lavoro mi risucchia proprio, alla faccia della crisi! In hotel c'è proprio tanto da fare e come potete vedere anche da scopiazzare!!!!
    Deborah

    RispondiElimina

gli impastatori dicono: