mercoledì 25 maggio 2011

NIENTE E' COME SEMBRA, OVVERO: RISI E BISI (Simonetta)

Cappuccino o vellutata di piselli con bon-bon di riso???
Eh si! Per me è un appuntamento imperdibile quello dell'Emmetì di Menù Turistico, e passo quasi tutto il mese a pensare: come la faccio la ricetta? Fusion o tradizionale ???
Questa volta ho stravolto la ricetta ma non la sostanza:


E' una cosa semplicissima da fare:

si prendono 700 grammi piselli
1 cipollina bianca fresca

Si sbucciano i piselli, si trita la cipolla si soffrigge con un pochino di olio evo in una padella antiaderente e si aggiungono i piselli. Sale e pepe un po' di brodo vegetale e si fanno cuocere, ci vorranno 20' circa, poi col minipimer si frullano bene bene.
Nel frattempo si lessa il riso ( circa 100 gr ) in acqua bollente salata quando è cotto si scola e si passa sotto l'acqua fredda. Si versa in una ciotola e si aggiunge un uovo sbattuto ed una manciata di parmigiano, assaggiatelo perchè deve essere saporito ma non salato .


A questo punto è bene mettere il composto un po' in frigo a rassodare, poi con le mani bagnate si formano tante piccole polpettine, io alcune le ho passate prima nella farina poi nell'uovo e nel pane grattugiato, altre le ho lasciate senza impanarle e le ho arrotolate con delle fettine di pancetta, le ho messe sopra carta da forno in una teglietta,e le ho fatte cuocere fino a che la pancetta diventa trasparente.

La vellutata di piselli , come potete vedere, l'ho servita con una bella cucchiaiata di yoghurt greco bello compatto, così sembra proprio un bel cappuccino con la panna! E' un bell'abbinamento perchè serve a bilanciare la dolcezza dei piselli.
Una spolverata di cumino pronti e via!!!

Un grazie anche ad Annamaria di "La cucina di qb" per questa ricetta.

Poi dite che non servono i contest!!! A me l'Emmetì ha fatto ritrovare quegli asciugamani che vedete nella foto, sono di puro lino a coppia, positivo e negativo uno bianco l'altro verde, uno ha la greca verde ed uno bianca. Fanno parte del mio corredo ed io non me li ricordavo neppure!!!

Baci ha tutte

Simonetta








3 commenti:

  1. Simonetta che bella idea andrebbe bene anche per una dieta bacio simmy

    RispondiElimina
  2. simonetta, ridooooooo- per gli asciugamani, ovviamente! e penso anche al premio, perchè un bel corredo non te lo toglie nessuno. sul resto, che dire? E' la solita vostra gran bella ricetta: stavolta, c'è una reinterpretazione fantasiosa, ma la sostanza non cambia: a passar di qui, si impara sempre qualcosa
    un bacione
    ale

    RispondiElimina
  3. Una ricetta stupenda e originale, non c'è che dire!!!!

    RispondiElimina

gli impastatori dicono: