sabato 15 ottobre 2011

JAMIE OLIVER TI ADORO! ( DEBORAH )

Lui è il Rugiati Italiano, o meglio ..Rugiati è il Jamie Oliver d'oltremanica! Insomma loro ci propongono sempre ricette sfiziose adatte a chi come me non ha mai tempo e vuole sempre fare bella figura, mangiare bene e sano e far contento il marito. Stasera infatti mi son messa ai fornelli alle 19:30 e lo stomaco di Filippo era una voragine, avrebbe azzannato qualsiasi cosa, io l'ho calmato con questa gustosissima torta salata preparata in 20 minuti!!!

Ingredienti:

1 rotolo di pasta fillo
3 fette di prosciutto cotto
2 buste di spinacini novelli freschi
1 confezione di formaggio feta
30 gr di parmigiano grattugiato
100 gr di pinoli
2 uova
sale e pepe q.b.
uno spicchio d'aglio
un rametto di rosmarino

Acccendete il forno a 180°, ponete sul fuoco una larga padella antiaderente con un filo d'olio evo ed uno spicchio d'aglio in camicia, fatelo scaldare e versatevi le due buste di spinacini, vi sembreranno traboccare dalla padella, ma presto caleranno di volume e cuoceranno, nel frattempo sbattete le uova e fatevi a pezzi la feta, aggiungete il parmigiano e gli spinaci. Nella spessa padella fate tostare i pinoli ed aggiungeteli al composto, strappate due bei pezzi di carta da forno bagnateli e strizzateli bene, allargateli sul piano di lavoro ed ungeteli per bene, prendete la pasta fillo e formate con essa una specie di ampio lenzuolo sulla carta forno ponendo i fogli 3 a 3 un po' sovraposti,  trasferite ora con cura l'involucro di carta forno con la pasta fillo all'interno della padella antiaderente ( si cucina tutto con quella senza sporcare altro! ), versatevi il composto, copritelo con le fette di prosciutto e completate con la pasta fillo che avrete lasciato debordare dalla padella, siate pure maldestri, otterrete un effetto più rustico! Ungete la torta e spezzettateci il rosmarino, mettetela ora sul fuoco vivo per 5 minuti, si si avete capito sul fuoco perchè James è matto :)! Tagliate la carta da forno in eccesso foderate il manico con carta stagnola se non è acciaio e infornate per 20'.

La cena è pronta, una bella insalata e via!

Consiglio spassionato: anche se avete tanta fame aspettate almeno 10 minuti prima di gustarla, sarà più buona, ed il giorno dopo è ancora meglio!

Buona domenica e buonanotte!

Deborah

1 commento:

  1. Ti volevo segnalare che la foto di questa preparazione sta su questa pagina fb https://www.facebook.com/photo.php?fbid=433625336725576&set=a.226408624113916.57745.100002343407273&type=1&theater

    RispondiElimina

gli impastatori dicono: