venerdì 9 novembre 2012

Pane di Castagne Bimby con Patè di Acciughe ( Debora )

Ciao a tutti, non so da voi ma qui in Versilia oggi il tempo è un po' uggioso, ma così noioso che non mi è rimasto altro che panificare.
Avevo della Farina di Castagne che mi ha regalato un cliente dell'Hotel e piuttosto che il solito Castagnaccio che sicuramente mangerò per tutto l'inverno ho deciso d'impastare col Bimby questo profumatissimo pane. La ricetta l'ho presa dalla rivista Voi Noi Bimby di non ricordo quale mese...

L'ho accompagnato da un saporitissimo patè di acciughe e capperi che con l'aperitivo ci stava benissimo.

Ecco la ricetta:

Ingredienti:

Per il pane:
300 gr di farina 0
200 gr di Farina di Castagne
20 gr di Olio
10 gr di sale
10 gr di zucchero
250 gr di acqua a temperatura ambiente
50 gr di vino bianco secco
1 cubetto di lievito di birra

Per il patè:
5 aggiughe dissalate e diliscate
1 cucchiaino di capperi
50 gr di burro morbido
1 pizzico di pepe
200 gr di ricotta

Procedimento:

Inserire nel boccale tutti gli ingredienti nel seguente ordine: acqua, olio, ldb, zucchero, le 2 farine, sale  vino.
Impastate tutto per 3 min boccale chiuso a vel spiga.

Spolverate il piano di lavoro con un po' di farina e portate il forno a 30 °, prendete l'impasto e formate 2 filoncini, disponeteli su di una placca coperta con carta forno e fateli lievitare per un 'ora e mezza nel forno spento. A lievitazione terminata portate il fornoa 190° e cuocete il pane

Nel frattempo preparate il patè: frullate nel boccale le acciughe con i capperi 10 sec a vel 7, raccogliete il tutto sul fondo con la spatola e aggiungete il burro e il pepe, lavorate per 1 min a vel 4.
Unite la ricotta e amalgamate, 30 sec a vel 5 spatolando se occorre.

Ora che il pane è cotto e vi ha invaso la casa con il suo profumo potete tagliarlo a fettine spalmarlo col patè e servirlo ai vostri ospiti accopagnato da un buon bicchiere di vino rosso!


Provatelo e fatemi sapere come vi è venuto.

Io personalmente la prossima volta lo metto a lievitare e a cuocere in uno stampo a cassetta perchè sulla  placca da forno lievita in larghezza e non mi piace la forma che si ottiene.

Buon appetito!


Debora

Nessun commento:

Posta un commento

gli impastatori dicono: