giovedì 19 dicembre 2013

crema di zucca con pepite di mare (simonetta)

Una ricetta fantastica nata cosi ,come tutte le mie idee di cucina,che nascono perche una mia vicina mi regala una zucca,un altra mi porta le seppie pescate da suo marito ed io che faccio?
preparo un risotto al nero di seppia,e mi avanza perchè a me avanza sempre qualcosa non sono capace di cucinare per pochi ,da me chi si affaccia a casa mia una sedia ed un piatto c'è sempre.
il giorno dopo preparo una crema di zucca ed è sola li che mi guarda e sembra che il risotto mi dica qualcosa ed io che faccio preparo delle pepite da tuffarle dentro la crema ,con il risotto nero,e vi dico un gusto strepitoso, in bocca .
La crema l'ho preparata come tutte le creme rosolando con lo scalogno la zucca e due patate per dargli cremosità poi metterci un pochino di brodo vegetale e portarla a cottura,poi frullare tutto.
il risotto si parte sempre con lo scalogno ed olio poi si mettono leseppie pulite e tagliate a pezzettini si rosola tutto poi si mette il riso quando canta,come dico io si aggiunge il vinoed a meta cottura si sfà il nero di seppia con il brodo di pesce e si aggiunge . un accorgimento per non spargere tutto il nero di seppia sul lavandino ,è congelare un pochino le seppie cosi come sono e pulirle da congelate il nero rimane intatto.
Poi non ho fatto altro che impiattare e che ve lo dico a fà è un gran bel piatto ,e rimarrete stupite anche voi dal gusto . Con questo piatto vi auguro buone feste Simonetta

1 commento:

gli impastatori dicono: